Liliana Graziella Picciotto

Liliana Graziella Picciotto

Liliana Picciotto è la più importante storica
della Shoah in Italia. Responsabile di ricerca
al Centro di documentazione ebraica contemporanea
di Milano, fa parte dei comitati
scientifici della Fondazione Fossoli, del Museo
ebraico di Bologna e del progetto Stolperstein.
Fa inoltre parte del comitato promotore della
rivista “Quest. Issues in Contemporary Jewish
Histo ry. Journal of CDEC Foundation”. È stata
coautrice del film-documentario Memoria, che
ha vinto il festival di Norimberga ed è stato selezionato
per il festival internazionale del cinema
di Berlino e Gerusalemme. Fra le sue opere
ricordiamo: Il libro della memoria (Mursia 1991
e 2002) e, da Mondadori, Per ignota destinazione
(1994) e I giusti d’Italia (2006).

Liliana Graziella Picciotto