Lama Dalai

Lama Dalai

Tenzin Gyatso (1935) è il quattordicesimo Dalai Lama. Leader politico e spirituale del popolo tibetano, autorità religiosa, voce tra le più ascoltate del pacifismo mondiale, nel 1989 è stato insignito del premio Nobel per la pace. Nel 2007 ha ricevuto la medaglia d’oro del Congresso degli Stati Uniti per la sua difesa dei diritti umani. Dal 1959 vive in India, a Dharamsala, sede del governo tibetano in esilio. Da Mondadori ha pubblicato: La via del buddhismo tibetano (1996), Incontro con Gesù (1997), I sentieri della sapienza e dell’incanto (2001), I consigli del cuore (2002), Autobiografia spirituale (2010); con Howard C. Cutler, L’arte della felicità (2000), L’arte della felicità sul lavoro (2005), L’arte della felicità in un mondo in crisi (2012) e Guida alla pace interiore (2013); con Daniel Goleman, Emozioni distruttive (2003); con Thomas Laird, Il mio Tibet (2008); a cura di Jeffrey Hopkins, La strada che porta al vero (2004), Lungo il sentiero dell’illuminazione (2006), La via dell’amore (2007), Conosci te stesso (2009) e, con Laurens van den Muyzenberg, La via del comando (2011).

Lama Dalai