Itzak Katzenelson

Itzak Katzenelson

Itzak Katzenelson nacque nel 1886 in Bielorussia
ma trascorse la maggior parte
della sua vita a Lodz, in Polonia. Per anni
fu insegnante in un ginnasio. Scrisse,
in ebraico e in yiddish, drammi, poemi,
liriche. Il manoscritto del testo noto sinora
in Italia come Il canto del popolo ebraico
massacrato
, sotterrato nel campo francese
di Vittel e ritrovato nel 1945 grazie alle
indicazioni della sopravvissuta Miriam
Novitch, fu pubblicato per la prima volta
a Parigi nello stesso anno.

Itzak Katzenelson