Giovanni Macchia

Giovanni Macchia

Giovanni Macchia è uno fra i più grandi critici italiani del Novecento. Si è occupato delle figure centrali della tradizione letteraria moderna, da Baudelaire a Proust a Pirandello. Tra i suoi saggi più noti: Proust e dintorni, Il silenzio di Molière, Pirandello o la stanza della tortura, Il naufragio della speranza, Le rovine di Parigi, La caduta della luna.

Altri libri dello stesso autore

Giovanni Macchia