Friedrich Hölderlin

Friedrich Hölderlin

Friedrich Hölderlin (1770-1843) studiò teologia a Tubinga, dove ebbe come colleghi Hegel e Schelling, frequentò a Weimar e a Jena l’ambiente filosofico e letterario dominato dalla presenza di Goethe e Fichte, poi fu a Francoforte, in Svizzera e in Francia e infine fece il bibliotecario a Homburg, quando le sue condizioni mentali cominciavano a essere minate dalla schizofrenia. Nel 1806, ormai completamente sconvolto dalla pazzia, fu affidato in custodia a un falegname di Tubinga, che lo alloggiò in una torre sulle rive del fiume Neckar, dove visse per 37 anni in uno stato di mite demenza.

Friedrich Hölderlin