Fëdor Dostoevskij

Fëdor Dostoevskij

Mosca 1821 – San Pietroburgo 1881. È uno dei più grandi scrittori e pensatori russi. Tormentato dalle difficoltà economiche, anche per il vizio del gioco, e dalla salute cagionevole (soffriva di epilessia), ha scritto numerosissime opere. Tra di esse Delitto e castigo (1866), L’idiota (1869), I demoni (1871), I fratelli Karamàzov (1880).

Fëdor Dostoevskij