Eduardo De Filippo

Eduardo De Filippo

Eduardo De Filippo (1900-1984) iniziò nel 1920 a scrivere i testi per la compagnia teatrale da lui formata con i fratelli Titina e Peppino. Nel corso di una lunga e prolifica esistenza scrisse 55 commedie (tra le quali Natale in casa Cupiello, Sabato, Domenica e lunedì e Filumena Marturano), oltre a numerosi testi poetici.
Partito dai temi farseschi propri dell’opera di suo padre Vincenzo Scarpetta e dalla tradizione teatrale napoletana ottocentesca, Eduardo approda, nonostante la lingua e l’ambientazione, a una drammaturgia che contiene in sé situazioni universali: i rapporti famigliari, l’ipocrisia delle convenzioni sociali, i sentimenti. Autore e attore consacrato a livello internazionale, ha recitato le sue opere in teatri italiani ed esteri e in televisione.

Altri libri dello stesso autore

Eduardo De Filippo