Domenico Rea

Domenico Rea

Domenico Rea (Nocera Inferiore, Salerno, 1921 – Napoli, 1994), esordì in letteratura nel 1947 con Spaccanapoli, cui sono seguiti altri romanzi e un’azione teatrale. Nel 1951 vinse il premio Viareggio con Gesù, fate luce. Scrittore inquieto, estraneo a qualsiasi gruppo, si tenne sempre lontano dall’impegno politico militante così come dalla narrativa neorealistica, cui tuttavia molti critici l’hanno assimilato per la forza con nelle sue opere in cui denuncia le piccole e grandi ingiustizie quotidiane.

Altri libri dello stesso autore

Domenico Rea