Delia Vaccarello

Delia Vaccarello

Delia Vaccarello (Palermo, 1960), scrittrice e giornalista, si occupa delle
tematiche legate all’identità di genere, alla ricerca
dell’orientamento sessuale, alla scoperta di sé negli
adolescenti. Ha vinto due volte il premio giornalistico
indetto dalla Commissione europea «For diversity,
against discrimination» con gli articoli pubblicati sul
quotidiano «l’Unità» nella pagina settimanale «Liberi
tutti», della quale è autrice dal 2001. Firma anche
la rubrica «Il salvagiovani» sul settimanale «Il salvagente» e collabora con «il Fatto Quotidiano». Ha scritto
Gli svergognati (Baldini e Castoldi, 2002) e, per gli
Oscar Mondadori, L’amore secondo noi. Ragazzi e ragazze
alla ricerca dell’identità
(2005), che ha ispirato
l’omonima campagna di manifesti anti-omofobia
promossa dal comune di Venezia (per il quale lavora
come consulente in progetti di educazione sentimentale
come educazione alla cittadinanza), Sciò!
Giovani, bugie, identità
(2007), il romanzo Quando si
ama si deve partire
(2008, http://quandosiama.blog.
tiscali.it
). Ha curato le raccolte di Principesse azzurre
(2003 – 2009), racconti di amore e di vita di donne tra
donne, nelle quali compaiono suoi scritti.




delia.vaccarello@tiscali.it

Delia Vaccarello