David Lynch

David Lynch

David Lynch si è imposto ai vertici del cinema internazionale sin dal suo film di debutto Eraserhead, del 1977. Tre volte candidato all’Oscar come miglior regista per i film The Elephant Man (1980), Velluto blu (1986) e Mulholland Drive (2001) e insignito del Leone d’oro alla carriera alla Mostra del cinema di Venezia del 2006, ha vinto la Palma d’oro a Cannes con Cuore selvaggio (1990), ha scatenato in tutto il mondo negli anni Novanta la «Twin Peaksmania», grazie all’omonima serie televisiva, e ha consolidato nel tempo la sua reputazione di artista poliedrico e visionario. Questo è il suo secondo libro dopo In acque profonde (2008), un volume sulla Meditazione Trascendentale, edito in Italia da Mondadori.

David Lynch