Corrado Calabrò

Corrado Calabrò

Corrado Calabrò (Reggio Calabria). Al
primo volume di poesie, scritto tra i diciotto e i
vent’anni e pubblicato nel 1960 col titolo Prima
attesa
, sono seguite numerose altre raccolte, tra
cui Agavi in fiore (1976), Vuoto d’aria (1979),
Presente anteriore (1981), Mittente sconosciuta
(1984), Rosso d’Alicudi (1992), Lo stesso rischio
(2000), Una vita per il suo verso (2002)
e Poesie d’amore (2004). Numerose sono le traduzioni
delle sue poesie in una dozzina di lingue
e le trasposizioni teatrali e musicali dei suoi
versi, mentre il suo romanzo Ricorda di dimenticarla
(1999) è stato finalista al premio Strega
e ha ispirato il film Il mercante di pietre di Renzo
Martinelli. Per la sua opera poetica ha ricevuto
numerosi riconoscimenti, tra cui due lauree
honoris causa.

Altri libri dello stesso autore

Corrado Calabrò