Claudio Giunta

Claudio Giunta

Claudio Giunta insegna Letteratura italiana all’Università di Trento. Come studioso, ha scritto soprattutto di letteratura del Medioevo, commentando tra l’altro le Rime di Dante per i Meridiani Mondadori (2011). Come non-studioso, si occupa dei problemi della scuola e dell’università e scrive racconti di viaggio (Il paese più stupido del mondo, il Mulino, 2010; Tutta la solitudine che meritate. Viaggio in Islanda, Quodlibet-Humboldt, 2014) e saggi sull’Italia (Come si diventa “Michelangelo”, Donzelli, 2011; Una sterminata domenica. Saggi sul Paese che amo, il Mulino, 2013; Essere #matteorenzi, il Mulino, 2015). Collabora regolarmente a “Internazionale” e al “Sole 24 Ore”.

Altri libri dello stesso autore

Claudio Giunta