Charles Baudelaire

Charles Baudelaire

Parigi, 1821-1867. Tra i massimi poeti francesi, condusse una vita libera e sregolata, da vero dandy, suscitando per le sue abitudini, e soprattutto per le sue opere, numerosi scandali; il suo capolavoro, I fiori del male, segna l’inizio della poesia moderna.

Charles Baudelaire