Aleksàndr Sergévic Puskin

Aleksàndr Sergévic Puskin

Aleksandr Puskin, il maggiore poeta russo, nacque a Mosca nel 1799 in una famiglia di tradizioni letterarie. Impiegato ministeriale, prese parte alla vita culturale e mondana moscovita. Per alcuni suoi componimenti – definiti rivoluzionari – subì il confino nel Caucaso e in Crimea. Ferito gravemente in un duello, morì nel 1837.

Aleksàndr Sergévic Puskin