Aldo Grasso

Aldo Grasso

Aldo Grasso (Sale delle Langhe, Cuneo, 1948) insegna Storia della radio e della televisione
all’Università Cattolica di Milano, dove dirige il CeRTA, Centro di Ricerca sulla Televisione e gli
Audiovisivi, ed è editorialista e critico televisivo del «Corriere della Sera». Ha condotto la fortunata
serie radiofonica “A video spento” (1989-93) ed è stato direttore della programmazione radiofonica
della Rai. Fra le sue pubblicazioni: Storia della televisione italiana (1992), La scatola
nera della pubblicità
(2001), Che cos’è la televisione (2003, con Massimo Scaglioni), Fare storia con la televisione (2006), La TV del sommerso (2006), Buona maestra (2007), Fenomenologia
di Fiorello
(2008), L’Italia alla TV (2010) e Prima lezione sulla televisione (2011).

Aldo Grasso