Voce all’autore: Karen McManus racconta il suo nuovo romanzo sul potere dei segreti

di Redazione Libri Mondadori

È buio pesto fuori e anche dopo essermi strofinata gli occhi un po’ di volte non distinguo molto al di là del finestrino tranne la macchia scura degli alberi. Mi sforzo, però, perché voglio vedere il posto da cui Sadie era così impaziente di andarsene. “È come vivere in una cartolina” ci ripeteva sempre. “È linda, graziosa e chiusa. Gli abitanti di Echo Ridge si comportano come se chi esce dai suoi confini svanisse nel nulla.”

Cosa sta succedendo alle ragazze di Echo Ridge?
Il nuovo romanzo di Karen McManus



A Echo Ridge tutti si comportano come se cercassero di dimenticare qualcosa.
Dietro la patina di una cittadina da cartolina ci sono segreti e trascorsi che è più facile tacere. Ma il passato, si sa, non resta nascosto per troppo tempo e a un tratto chiede di riaffiorare.


Dopo Uno di noi sta mentendo, il suo primo libro ancora oggi ai vertici delle classifiche americane, Karen McManus torna con un nuovo romanzo pieno di mistero: Non devi dirlo a nessuno.
La storia di una città che nasconde segreti da generazioni e di due ragazzi, Ellery e Malcolm, che cercano di arrivare alla verità. C'è un filo rosso che collega la sparizione di tre ragazze, i misteri familiari, le relazioni.
Ci sono domande che non finiscono mai, è ora di fare qualcosa "per le ragazze scomparse, e per quelle che si sono lasciate indietro."

Un romanzo che si assapora sollevando gli intrighi e i misteri, strato dopo strato, velo dopo velo. Si celano dappertutto: nelle case, nei luoghi, nei cuori delle persone.



Karen McManus

Visualizza questo post su Instagram

It’s the Italian book birthday for Two Can Keep a Secret! Non Devi Dirlo A Nessuno is on shelves today from @mondadoristore. I love the spooky atmosphere of this cover 💜❤️

Un post condiviso da Karen M. McManus (@writerkmc) in data:

Non devi dirlo a nessuno

Karen McManus

Ellery non è mai stata a Echo Ridge, ma ne ha sempre sentito parlare, e molto. Qui viveva la zia Sarah, gemella di sua madre, scomparsa nel nulla all'età di diciassette anni. Qui viveva anche Lacey, la reginetta del ballo scolastico, trovata strangolata cinque anni prima sotto la ruota panoramica del parco divertimenti della città. E ora che la madre di Ellery è entrata in una clinica di ri...

Scopri di più

Karen McManus racconta Non devi dirlo a nessuno


 

Non devi dirlo a nessuno è ambientato in una cittadina dal passato oscuro, dove la storia minaccia di ripetersi.

I protagonisti, Ellery e Malcolm, hanno entrambi famiglie coinvolte nei misteri irrisolti di Echo Ridge: la zia di Ellery è scomparsa quando era adolescente, e il fratello maggiore di Malcolm è sospettato di aver ucciso la sua fidanzata, reginetta del ballo, cinque anni prima.

Quando una terza ragazza scompare, poiché che sono stati gli ultimi a vederla, Ellery e Malcolm sentono il bisogno di trovare una risposta.


Ho scritto questo libro con l'obiettivo di creare una storia molto stratificata e tortuosa.


Siamo di fronte a un grande mistero – cosa sta succedendo alle ragazze di Echo Ridge? – ma ci sono anche molti altri misteri, più piccoli e di natura personale, che i personaggi devono svelare per poter comprendere il quadro generale di quanto sta accadendo in città e all'interno delle loro famiglie spezzate.

Il libro esplora il potere dei segreti: il loro effetto a catena, il modo in cui possono cambiare il destino delle famiglie per generazioni, e pone una questione importante, cioè se i segreti debbano o meno restare tali.

Spero che i miei lettori italiani si lascino intrigare da questo nuovo mistero!

Conosciamo un po' meglio Karen McManus

Uno di noi sta mentendo

Karen McManus

Era una bugia che raccontavo perché era più facile della verità. E perché un po' ci credevo. So cosa significa raccontarsi una bugia così tante volte da farla diventare realtà. Ma la verità viene sempre fuori. Prima o poi.

Cinque studenti sono costretti a trascorrere un'interminabile ora di punizione nella stessa aula.

Bronwyn, occhiali e capelli raccolti da studentessa modello, non ha mai...

Scopri di più