News

"L'amore graffia il mondo" di Ugo Riccarelli vince il premio Campiello 2013

"L'amore graffia il mondo" di Ugo Riccarelli vince il premio Campiello 2013

Ugo Riccarelli ci ha lasciato il 21 luglio 2013. Ci ha lasciato anche le sue opere, e tra queste L’amore graffia il mondo, finalista al premio Campiello.

Sabato 7 settembre il libro ha vinto il premio. L’ha votato una giuria di lettori, e ha ricevuto 102 voti su 289. La moglie Roberta, ritirando il premio, ha detto “Sono orgogliosa di essere qui per lui e per tutte le donne che Signorina rappresenta”.

Aveva infatti detto lo stesso Riccarelli: “L’amore graffia il mondo vuol essere un omaggio a tutte le donne. Signorina, la fragile, tenera e determinata protagonista del romanzo è una sorta di eroina del quotidiano come milioni di donne. Forse è una specie di emblema delle donne del secolo scorso. Quello che più mi ha dato nel raccontarla è stata la possibilità di mettere le mani dentro una parte dolorosa dell’umanità, il sacrificio”.

Scopri di più sull’autore, sul sito ufficiale di Ugo Riccarelli.

Qui potete invece leggere e scaricare online le prime pagine di L'amore graffia il mondo.

Libri collegati
I romanzi vincitori del Premio Campiello

Commenti

Ugo Riccarelli, L'amore graffia il mondo