News

Giornata della Memoria: letture per conoscere, comprendere e non dimenticare

Giornata della Memoria: letture per conoscere, comprendere e non dimenticare

Come ogni anno, il 27 gennaio ricorre la Giornata della Memoria.
La scelta della data ricorda il 27 gennaio 1945, quando le truppe sovietiche dell'Armata Rossa, nel corso dell'offensiva in direzione di Berlino, arrivarono presso la città polacca di Auschwitz, scoprendo il tristemente famoso campo di concentramento e liberandone i pochi superstiti.
La scoperta di Auschwitz e le testimonianze dei sopravvissuti rivelarono compiutamente, per la prima volta al mondo, l'orrore del genocidio nazista.

Per onorare il ricordo di quella giornata e mantenere sempre viva la memoria, vi proponiamo di seguito alcune letture:

Il saggio autorevole di un importante storico contemporaneo, Nikolaus Wachsmann, che in KL ci racconta la storia dei campi di concentramento nazisti. Un sistema che crebbe fino a diventare un vastissimo panorama di terrore, che comprendeva 22 campi principali e 1.200 satelliti sparsi tra la Germania e l’Europa controllata dai nazisti. All’inizio del 1945 i campi tedeschi contenevano circa 700.000 persone provenienti da tutta Europa.

In libreria anche una nuova edizione completamente rivista e arricchita di Storia del ghetto di Venezia. 1516-2016 di Riccardo Calimani. Arricchita di un suggestivo apparato iconografico, descrive la vita quotidiana, i costumi e le cerimonie religiose di questa articolata comunità. Attraverso le vicende esemplari di rabbini, intellettuali e umanisti, ma anche di semplici commercianti, il lettore viene così guidato alla scoperta di una delle più vivaci e incantevoli zone della città lagunare, crocevia di popoli e civiltà. Nel 2016 ricorrono inoltre i 500 anni dalla fondazione del ghetto.

E il nazismo raccontato in modo del tutto originale nella commedia brillante e favola avventurosa di Jonathan Crown, Le fantastiche avventure di un fox terrier sotto il nazismo. Mentre la Germania aumenta di giorno in giorno il proprio potere, il professor Liliencron, biologo di grande fama, e la sua bellissima moglie non si decidono a lasciare Berlino, nonostante gli inquietanti segnali. Sarà il loro esuberante cagnolino Sirius a rompere gli indugi e trarre tutta la famiglia in salvo in America. Lì il fox terrier diventa subito una star di Hollywood: conosce Marlene Dietrich e fraternizza con il cane di Humphrey Bogart. Ma gli alti e bassi della fortuna riportano Sirius a Berlino. Il cane entra nelle grazie del Führer e può così rendersi utile come informatore degli ufficiali che preparano l’attentato contro Hitler. Ma l’“Operazione Valchiria” fallisce e a Sirius non resta che cercare di scampare alla guerra sempre più feroce.

Una novità per i più piccoli è il nuovo libro di di Guia Risari, traduttrice e scrittrice di racconti, poesie, libri surrealisti e per bambini che in La porta di Anne mostra, per la prima volta, un punto di vista inedito sulla vita di Anne Frank e degli occupanti dell'Alloggio segreto.

Libri collegati

Commenti