News

Alessandro Siani, "L'Italia abusiva"

Video Icon

Spot del nuovo libro di Alessandro Siani, L'Italia abusiva.

«La battuta più bella me l’ha detta un parcheggiatore napoletano: ‘Io non sono abusivo, sono diversamente autorizzato’. In Italia ci sono tanti tipi di abusivi, ma tra gli abusivi autorizzati ci sono odontotecnici che si fingono dentisti, diplomati della Padania che si fingono laureati, politici che si fingono saggi, cialtroni che si fingono guaritori e anche ragazze che si fingono nipoti di Mubarak. C’è veramente di tutto, perché abusivo signifi ca anche fingere: fi ngere di essere innamorati, di essere felici, di accettare le regole della vita, perché la fi nzione è la maschera che indossa la paura tutte le volte che vogliamo liberarci di noi. Questa è l’ Italia abusiva.»

Libri collegati

Commenti