• Wallenstein
  • Nella prima metà del Seicento l'Europa fu dilaniata da una serie di guerre sanguinose che devastarono alcune delle sue regioni più fiorenti e coinvolsero tutte le grandi potenze del continente.
    In Germania, in particolare, furono trent'anni di lotte feroci - con il loro seguito di carestie, epidemie, distruzioni e saccheggi - combattute con motivazioni sia politiche sia religiose, che videro scontrarsi eserciti imponenti e contrapporsi grandi personalità, come Gustavo Adolfo di Svezia o il cardinale Richelieu. Il conflitto, noto ai posteri come "guerra dei Trent'anni", ebbe termine solo con la pace di Vestfalia del 1648, che pre...

  • Continua +
268 109 3372

Autore

  • Sergio Valzania
  • Sergio Valzania

  • Sergio Valzania (Firenze 1951), storico e studioso della comunicazione, autore radiofonico e televisivo, dal 2002 al 2009 ha diretto i programmi radiofonici della Rai. Ha scritto su «La Nazione», «Avvenire», «la Repubblica», «il Giornale», «L'Indipendente», «Liberal». Fra le sue opere di storia militare ricordiamo: Retorica della guerra (2002), Jutland (2004), Austerlitz (2005), Sparta e Atene (2006), Le radici perdute dell'Europa (con Franco Cardini, 2006), Wallenstein (2007), U-boot (2011), I dieci errori di Napoleone (2012), La scintilla (2014, con Franco Cardini) e Cento giorni da imperatore (2015).

Commenti

Dello stesso autore
Dello stesso genere