• Via col vento
  • Rossella O'Hara è la viziata e capricciosa ereditiera della grande piantagione di Tara, in Georgia. Ma l'illusione di una vita facile e agiata si infrange quando i venti della Guerra civile cominciano a spirare sul Sud degli Stati Uniti, spazzando via in pochi anni la società schiavista. Il più grande e famoso romanzo popolare americano narra così, in un colossale e vivissimo affresco storico, le vicende di una donna impreparata ai sacrifici che riesce tuttavia ad affrontare con spirito di conquista, superando ogni sorta di avversità, la tragedia della guerra, la decimazione dei suoi parenti, la necessità di doversi fare carico della p...

  • Continua +
127 2722

Autore

  • Margaret Mitchell
  • Margaret Mitchell

  • Margaret Mitchell (Atlanta 1900 - 1949). Lasciati gli studi di medicina per motivi familiari, dal 1922 al 1926 lavorò come giornalista all'«Atlanta Journal».
    Scrisse il suo capolavoro, Via col vento, tra il 1926 e il 1929, per pubblicarlo però solo nel 1936. Il romanzo si rivelò un successo clamoroso, trasformando la Mitchell in un personaggio pubblico e facendole vincere il premio Pulitzer nel 1937. Due anni dopo uscì la trasposizione cinematografica, che otterrà una fortuna anche superiore al libro. Pressata dall'improvvisa fama, la Mitchell rifiuterà di scrivere altro per dieci anni, dedicandosi all'impegno civile nella Croce Rossa. Nel 1949, quando accarezzava l'idea di tornare alla scrittura, morì improvvisamente in seguito a un incidente d'auto.

Commenti

Altre edizioni
Dello stesso genere