• Una gloria incerta
  • Dall'indipendenza del 1947 a oggi, l'India ha conosciuto un enorme sviluppo sociale, politico e soprattutto economico, tanto da diventare oggi una delle prime potenze commerciali del mondo. Tuttavia i massicci cambiamenti hanno inciso poco sulla qualità della vita della maggioranza della popolazione. Perché ciò è accaduto? Jean Drèze e Amartya Sen individuano la causa dei principali problemi dell'India nella mancanza di attenzione da parte dello Stato ai bisogni delle masse di diseredati. Per uscire da questa situazione l'India deve promuovere le potenzialità umane attraverso l'istruzione, la parità di genere, gli investimenti pubblic...

  • Continua +
112 46981-3163

Autore

  • Jean Drèze
  • Jean Drèze

  • Jean Drèze (1959), economista belga naturalizzato indiano, ha insegnato alla London School of Economics e alla Delhi School of Economics, e attualmente è Visiting Professor all'università di Allahabad. È coautore (con Amartya Sen) di Hunger and Public Action (1991) e di India. Development and Participation (2002), ed è uno dei coautori di Public Report on Basic Education in India (1999).

Autore

  • Amartya Sen
  • Amartya Sen

  • Amartya Sen (Santiniketan, Bengala, 1933) ha insegnato a Calcutta, Cambridge, Delhi e alla London School of Economics, Oxford e Harvard. Premio Nobel per l'economia nel 1998, nello stesso anno è divenuto rettore del Trinity College a Cambridge. Tra le sue opere ricordiamo: Utilitarismo e oltre (con Bernard Williams, 1984), Scelta, benessere, equità (1986), Etica ed economia (1988), Risorse, valori e sviluppo (1992), Il tenore di vita (1993), La diseguaglianza (1994), La libertà individuale come impegno sociale (1998) e, in edizione Mondadori, Lo sviluppo è libertà (2000), Globalizzazione e libertà (2002), La democrazia degli altri (2004), L'idea di giustizia (2010) e Una gloria incerta (con Jean Drèze, 2014).

Commenti

Dello stesso autore
Altre edizioni
Dello stesso genere