• Un borghese piccolo piccolo
  • Romanzo d'esordio di Vincenzo Cerami, uscito nel 1976, narra le vicende di un oscuro impiegato ministeriale che passa le giornate a mandare avanti pratiche in attesa della pensione, brigando per far assumere nel suo stesso ufficio il figlio neodiplomato ragioniere.
    "Una storia d'impiegati" scrisse Italo Calvino presentando il libro "ce la aspetteremmo grigia e povera di fatti e prevedibilmente caricaturale: invece qui di fatti ne succedono parecchi, e dei più romanzeschi: da un'incongrua cerimonia d'iniziazione massonica a una cruenta irruzione nella cronaca nera quotidiana, a un'allucinata, truce vendetta." Spietato affr...

  • Continua +
1198 122 1751

Autore

  • Vincenzo Cerami
  • Vincenzo Cerami

  • Vincenzo Cerami è nato e vive a Roma. Tra le sue opere letterarie si ricordano i romanzi Un borghese piccolo piccolo, Amorosa presenza, Tutti cattivi, Ragazzo di vetro, La lepre, Fantasmi, L'incontro, Vite bugiarde; il poema narrativo Addio Lenin; i tre libri di racconti L'ipocrita, La gente, La sindrome di Tourette; il saggio Consigli a un giovane scrittore; il racconto di quattro delitti italiani Fattacci; la raccolta di elzeviri, racconti e articoli Pensieri così; la storia a fumetti Gli occhi di Pandora per Milo Manara.
    Poeta, giornalista e sceneggiatore, Cerami ha lavorato per registi come Gianni Amelio, Sergio Citti, Marco Bellocchio, Giuseppe Bertolucci e Roberto Benigni.
    È anche autore di testi teatrali in prosa e in versi, spesso in collaborazione con il maestro Nicola Piovani.

Commenti

Dello stesso autore
Altre edizioni
Dello stesso genere