• Tre uomini e una vita
  • «A trent'anni passati da un pezzo eravamo ancora tre mal trà insèma, come si dice a Milano: tra bambinoni che non si rassegnavano all'idea di mettere la testa a posto e tenersi stretto l'impiego sicuro...» C'è stato un tempo in cui Aldo faceva l'operaio alla Stipel, Giovanni l'acrobata e Giacomo l'infermiere all'ospedale di Legnano. Tutti e tre, però, avevano un sogno: recitare. Così, nei ritagli di tempo facevano i mimi acrobati alla Scala, gli animatori nei villaggi turistici o i doppiatori nei cartoni animati. Poi, i primi spettacoli di cabaret in piccoli locali del Milanese e del Varesotto, provando gli sketch nel box di un amico ...

  • Continua +
269 92 85769

Autore

  • Aldo Giovanni e Giacomo
  • Aldo Giovanni e Giacomo

  • Aldo Baglio è nato a Palermo il 28 settembre 1958 e in realtà si chiama Cataldo, perché dalle sue parti c'è una grande devozione per San Cataldo. Però chiamarlo San Cataldo Baglio sarebbe stato troppo.
    Giovanni Storti è nato a Milano il 20 febbraio 1957 e quindi, dei tre, è l'unico milanese vero. Per lui, gli altri due sono dei Giargiana, come si dice di quelli che non sono di Milano-Milano.
    Giacomo Poretti è nato infatti in provincia, a Villa Cortese, il 26 aprile 1956 e in realtà si chiama Giacomino. Fu il prete, al battesimo, a suggerire il diminutivo: «Questo qui non passa il metro e sessanta».
    Ma per tutti sono una specie di trinità, tre persone in una: sono Aldo Giovanni e Giacomo, il trio che da venticinque anni (si misero insieme appunto nel 1991) fa morir dal ridere tutti gli italiani. Da ragazzi hanno fatto vari lavori e studiato recitazione. Oggi hanno diversi interessi. Aldo dipinge, Giovanni corre e coltiva i campi, Giacomo è l'intellettuale del gruppo e colleziona libri antichi. Ma forse la definizione più giusta l'ha data, in questo libro, Arturo Brachetti, il loro regista teatrale: «Presi singolarmente sono anche tre persone serie. Ma non appena si trovano insieme, l'età media crolla sui quattordici-quindici anni».

Commenti

Altre edizioni
Dello stesso genere