• Storia degli ebrei di Roma
  • Gli ultimi due secoli di storia della comunità ebraica romana, la più numerosa e antica d'Italia, sono caratterizzati dai profondi – e talvolta drammatici – mutamenti nelle relazioni fra la maggioranza cristiana della Città Eterna e questa piccola minoranza, che, nel volgere di convulsi decenni, ha conosciuto l'emarginazione e l'inclusione, l'integrazione e, in seguito, la discriminazione e lo sterminio. Nella prima metà dell'Ottocento, i timidi segnali di emancipazione degli ebrei visibili nelle società europee più avanzate si manifestano anche a Roma, dove per una breve stagione la repubblica si sostituisce al dominio pontificio....

  • Continua +
268 110 1664

Autore

  • Riccardo Calimani
  • Riccardo Calimani

  • Riccardo Calimani (Venezia, 1946) si è laureato in ingegneria elettrotecnica all'Università di Padova e in filosofia della scienza all'Università di Venezia. Fra le sue opere principali, ricordiamo: I destini e le avventure dell'intellettuale ebreo (1996; Premio Tobagi), Gesù ebreo (1998), Paolo (1999), Storia del ghetto di Venezia (2000; nuova edizione 2016), Storia dell'ebreo errante (2002), L'Inquisizione a Venezia (2002), L'Europa degli Ebrei (2002), Non è facile essere ebreo (2004), Passione e tragedia (2007), Ebrei eterni inquieti (2007), Storia del pregiudizio contro gli ebrei (2008), Il mercante di Venezia (2009), Venezia passione e potere (2011), Una di maggio (2012) e Storia degli ebrei italiani, in tre volumi (2013-2015). Nel 1986 ha ottenuto il Premio cultura della Presidenza del Consiglio dei ministri, nel 1997 il Premio europeo per la cultura.

Commenti

Dello stesso autore
Dello stesso genere