• Ritratto di famiglia con bambina grassa
  • C'è Maria, la madre amatissima, astro nel cielo dell'infanzia, e il padre Gilin, l'uomo di vento; c'è Michin, la caustica e brillante prozia zitella, mai conosciuta ma vicina come una gemella d'anima; e poi Polonia, la zia ostetrica dolce e gaudente... Ma soprattutto c'è magna Ninin, la zia con cui Margherita è cresciuta, brusca e brontolona, sempre presente e insostituibile, «l'origine e l'archetipo. Ninin l'instancabile, Mulier Fabricans». Sì, perché Margherita Giacobino, classe 1952, è cresciuta in una famiglia di donne, e sente più che mai vive le proprie radici silenziose e forti. Il sangue che le scorre nelle vene è denso di ...

  • Continua +
1181 122 56957

Autore

  • Margherita Giacobino
  • Margherita Giacobino

  • Margherita Giacobino vive a Torino, è scrittrice, saggista e traduttrice. Ha tradotto, tra gli altri, Emily Brontë, Gustave Flaubert, Margaret Atwood, Dorothy Allison, Audre Lorde. Collabora alla rivista satirica online "Aspirina".
    Il suo primo libro, Un'americana a Parigi (Baldini e Castoldi), è uscito nel 1993 con l'eteronimo di Elinor Rigby. Casalinghe all'inferno è del 1996, per lo stesso editore. Per Eliot, nel 2010, è uscito L'uovo fuori dal cavagno.
    Ritratto di famiglia con bambina grassa (Mondadori, 2015) è stato tradotto in Francia, in Germania e in Inghilterra.

Commenti

Dello stesso autore
Altre edizioni
Dello stesso genere