• Risalire in superficie
  • Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, nei prossimi anni la depressione sarà il disturbo psichico più diffuso. Già oggi ne soffrono 350 milioni di persone di ogni età e fascia sociale. In Italia, è clinicamente depresso 1 adulto su 5, in particolare le donne, ma sono sempre più numerosi i casi che riguardano bambini e adolescenti. Ma di che cosa parla la psichiatria quando parla di depressione? Non certo di un semplice abbassamento del tono dell'umore, della comune esperienza di sentirsi con il morale a terra, ma – come si legge in queste pagine – della percezione della perdita del Sé, del tempo dell'Io che rallenta fino...

  • Continua +
1178 115 90309

Autore

  • Alberto Siracusano
  • Alberto Siracusano

  • Alberto Siracusano è ordinario di psichiatria, direttore della scuola di specializzazione in psichiatria e direttore del dipartimento di Medicina dei sistemi dell'Università di Roma Tor Vergata. È inoltre direttore dell'Unità operativa complessa di psichiatria della Fondazione Policlinico Tor Vergata. Già presidente della Società Italiana di Psichiatria, è presidente della Società Italiana di Psicopatologia (sopsi) e membro della Società Psicoanalitica Italiana e dell'International Psychoanalytic Association. Autore di numerose pubblicazioni scientifiche e libri, ha curato il Manuale di Psichiatria, il più diffuso testo di studio di psichiatria. Ha dedicato numerosi studi e articoli al tema della depressione, in particolare alla depressione femminile.

Commenti

Dello stesso genere