• Racconti del terrore
  • Secondo Edgar Allan Poe la forma ideale della letteratura è il racconto breve. E davvero ipnotici, capaci di impossessarsi dell'attenzione e dell'anima di chi li legge, sono i suoi racconti. Questo volume, seguendo l'edizione del 1845 composta dallo stesso Poe, raccoglie i Racconti del terrore; narrazioni in cui lo scrittore fa ricorso a tutto il più abusato armamentario gotico (segrete di castelli, case in rovina, cadaveri in putrefazione, tombe e torture…) e sviluppa i vari aspetti della più agghiacciante paura, da quello esteriore e immediato a quello che scaturisce dall'incerto altalenare tra la vita e la morte, fino all'ansia parali...

  • Continua +
51361 119 2941

Autore

  • Edgar Allan Poe
  • Edgar Allan Poe

  • Boston 1809 - Baltimora 1849. Visse tra difficoltà economiche e inquietudini esistenziali che si trasformarono in morbose ossessioni. Giornalista e critico letterario, scrisse tra gli altri i Racconti del grottesco e dell'arabesco, Lo scarabeo d'oro, Il corvo e altre poesie, Le avventure di Gordon Pym.

Commenti

Dello stesso autore
Altre edizioni
Dello stesso genere