• Opere scelte
  • Progetto editoriale e Prefazione di Sergio Corduas / Introduzione di Jirí Pelán / Cronologia, Note e notizie sui testi e Bibliografia a cura di Annalisa Cosentino
    Opere principali: La bella Poldi / Vangelo schizofrenico / Una perlina sul fondo / Gli stramparloni / Treni strettamente sorvegliati / Inserzione per una casa in cui non voglio più abitare / da Sanguinose ballate e miracolose leggende / Ho servito il re d'Inghilterra / La tonsura / Un tenero barbaro / Una solitudine troppo rumorosa / Dribbling stretti / L'ironia praghese / Intervista con un Pierrot incrudito / Adagio lamentoso
    Traduzioni di Francesco Brignole / Alessandro Catal...

  • Continua +
265 122 2341

Autore

  • Bohumil Hrabal
  • Bohumil Hrabal

  • Bohumil Hrabal (1914-97) è il più celebre scrittore ceco. Prima di dedicarsi all'attività di scrittore, svolse i mestieri più diversi (magazziniere, manovale e segnalatore alle ferrovie, telegrafista...). Nel racconto breve trovò la forma espressiva più congeniale. La sua produzione narrativa è segnata dalla tradizione surrealista nel gusto per la contrapposzione di elementi discordanti, nella passione per i collage, nella descrizione antieroica, venata di grottesco, di minime vicende quotidiane sempre destinate a sfiorare il paradosso, fino a raggiungere un livello di surreale illogicità. Tra le sue opere: Vuol vedere Praga d'oro, Inserzione per una casa in cui non voglio più abitare, Un tenero barbaro, La tonsura, L'uragano di novembre, e i tre celebri capolavori Una solitudine troppo rumorosa, Ho servito il re d'Inghilterra e Treni strettamente sorvegliati.

Commenti

Altre edizioni
Dello stesso genere