• Oblòmov
  • Proprietario terriero che vive di rendita e trascorre le sue giornate in uno stato di totale inattività e apatia che neppure l'amore sincero per la bella Ol'ga riesce a vincere, Oblòmov incarna un tipo umano squisitamente russo, l'esponente dell'aristocrazia ottocentesca irrimediabilmente corrotta dai suoi privilegi. Nello stesso tempo, è anche l'emblema di una condizione esistenziale eterna, a metà tra Amleto e Don Chisciotte, con la quale ogni generazione, in ogni luogo, si confronta. Oblòmov, uno dei capolavori della letteratura, è un romanzo mirabile sia per l'affresco storico e sociale che delinea, sia per la finezza psicologica c...

  • Continua +
122 2224

Autore

  • Ivan Aleksandrovic Goncarov
  • Ivan Aleksandrovic Goncarov

  • Simbìrsk, Russia 1812 - Pietroburgo 1891. Ha pubblicato, oltre a Oblòmov (1859), altri due romanzi, Una storia comune (1847) e Il burrone (1869), e il resoconto di un avventuroso viaggio in Oriente, La fregata Pallade (1855-58).

Commenti

Dello stesso genere