• «Quegli spazi, quegli uomini scolpiti con il piacere della mancanza di sfumature, perfino quei movimenti di macchina da presa non avrebbero nulla del fascino che hanno se non fossero esaltati dalle musiche di Ennio Morricone.»
    Probabilmente uno dei compositori più geniali e amati nel mondo, Morricone è autore delle indimenticabili colonne sonore dei film di Sergio Leone e, a partire dagli anni Sessanta, ha lavorato con i più grandi registi, da Pontecorvo a Pasolini, da Bertolucci a Tornatore, da Polanski ad Almodovar, legando il suo nome a musiche che fanno parte del bagaglio sonoro di tutti noi.
    Nella sua carriera, oltre ad aver comp...

  • Continua +
264 92 2731-2755

Autore

  • Antonio Monda
  • Antonio Monda

  • Antonio Monda vive a New York con la moglie Jacqueline, giamaicana, e i figli Caterina, Marilù e Ignazio. Insegna alla New York University ed è il direttore artistico del festival letterario "Le Conversazioni". Prima dell'Evidenza delle cose non viste ha scritto altri cinque romanzi e cinque testi di saggistica. I suoi libri sono tradotti in undici lingue.

Autore

  • Ennio Morricone
  • Ennio Morricone

  • Ennio Morricone (1928), diplomato in tromba e in composizione al Conservatorio di Roma, si è cimentato in tutte le forme di espressione musicale, dapprima come orchestratore e direttore in campo discografico, poi come compositore per il teatro, la radio, la televisione e il cinema. Ha composto oltre quattrocentocinquanta colonne sonore e più di cento opere di musica assoluta. Nel 2007 ha ricevuto l'Oscar alla carriera e nel 2016 l'Oscar alla miglior colonna sonora originale per The Hateful Eight di Quentin Tarantino.

Commenti

Dello stesso autore
Dello stesso genere