• Lisario o il piacere infinito delle donne
  • Lisario Morales è muta a causa di un maldestro intervento chirurgico ma legge di nascosto Cervantes e scrive lettere alla Madonna. È poco più di una bambina quando le propongono per la prima volta il matrimonio. Per sottrarsi a quest'obbligo Lisario cade addormentata. E addormentata da mesi la riceve in cura Avicente Iguelmano, medico fallito giunto a Napoli per rifarsi una reputazione. Tra mille incertezze, pudori, paure, la terapia, al tempo stesso più prevedibile e illecita, sarà coronata dal successo ma spalancherà davanti alla mente del dottore, fragile, superstiziosa, supponente – in una parola, seicentesca –, un vero e propri...

  • Continua +
1206 122 43975

Autore

  • Antonella Cilento
  • Antonella Cilento

  • Antonella Cilento (Napoli, 1970) scrive e insegna scrittura creativa da più di vent'anni. Ha fondato nel 1993 a Napoli il Laboratorio di scrittura creativa Lalineascritta (www.lalineascritta.it) e tiene corsi in tutta Italia. Ha pubblicato numerose opere, tradotte in Germania e in Russia, e con Lisario o il piacere infinito delle donne è stata finalista al premio Strega 2014. Collabora con «Il Mattino» di Napoli. Ha scritto racconti radiofonici per Rai RadioTre e numerosi testi per il teatro.

Commenti

Altre edizioni
Dello stesso genere