• Lettere a Milena
  • Sul balcone della pensione Ottoburg di Merano, dove si era recato per un soggiorno di cura, Kafka scrisse, a partire dall'aprile del 1920, le prime lettere a Milena Jesenská Pollak, una giovane traduttrice ceca che aveva conosciuto a Praga. Amici e amiche così la descrivono: "Fu prodiga di tutto in misura incredibile: della vita, del denaro, dei sentimenti ... Non considerava vergogna avere sentimenti profondi. L'amore era per lei un che di chiaro, di ovvio". Kafka ne completa il ritratto: "Lei è un fuoco vivo come non ne ho mai visti". Prima di Milena ci furono altre donne nella vita di Kafka, ma nessun'altra riuscì ...

  • Continua +
1216 109 2392

Autore

  • Franz Kafka
  • Franz Kafka

  • Franz Kafka, nato a Praga nel 1883, figlio di un commerciante ebreo, si laureò in legge e lavorò in una compagnia di assicurazioni. Il difficile rapporto con il padre, una vita sentimentale all'insegna dell'instabilità caratterizzarono la sua breve esistenza. Morì di tubercolosi nel 1924. Tra le opere La metamorfosi, America, Il processo, Il castello.

Commenti

Dello stesso autore
Dello stesso genere