• Leopardi
  • Al principio della sua vita Giacomo Leopardi è felice. Poi l'infelicità piomba su di lui. Giacomo non sente più né la natura né la bellezza; il sentimento, l'entusiasmo si dileguano; l'infelicità umana è irrimediabile. Pietro Citati ci conduce attraverso la vita di Leopardi fino al cuore segreto della sua opera: immedesimandosi in lui, segue ogni minimo impulso del testo, e riesce a creare una nuova opera, vibrante e appassionata.

114 1788

Autore

  • Pietro Citati
  • Pietro Citati

  • Firenze 1930. È scrittore colto e poliedrico. Ha pubblicato numerose opere di saggistica, narrativa e biografie. Nel 1984 ha vinto il Premio Strega con la biografia Tolstoj.

Commenti

Dello stesso autore
Altre edizioni
Dello stesso genere