• Firenze, 1300. Dante Alighieri è priore della città e alcuni crimini lo costringono a mettere il suo multiforme ingegno al servizio della giustizia e della verità. Un celebre mosaicista ucciso ai piedi di un'opera colossale e incomprensibile. Una galea arenatasi nelle paludi dell'Arno con il suo inquietante equipaggio di morti. Una cantatrice dalla voce paradisiaca, al cui fascino neppure l'Alighieri era stato insensibile, che l'assassino trasforma in un'orrenda allegoria. Infine, in missione a Roma, i resti di cadaveri dilaniati che il Tevere getta sulle sue sponde, forse sacrifici di un'antica terribile religione. Per risolvere questi en...

  • Continua +
1199 122 2503

Autore

  • Giulio Leoni
  • Giulio Leoni

  • Giulio Leoni è nato e vive a Roma. Laureato in Lettere, appassionato di storia della magia e dell'illusionismo, ha esordito come narratore nel 2000 con il romanzo Dante Alighieri e i delitti della Medusa, vincitore del premio Tedeschi, cui sono seguiti altri romanzi di successo. Oltre al ciclo di Dante Alighieri, per Mondadori sono usciti La donna sulla luna (2002), E trentuno con la morte (2003), La regola delle ombre (2009), La sequenza mirabile (2010), La porta di Atlantide (2011) e alcuni romanzi per ragazzi.

Commenti

Dello stesso autore
Dello stesso genere