• Le confessioni di Nat Turner
  • Nella Virginia del 1831, lo schiavo nero Nat Turner attende in carcere l'esecuzione. Con un linguaggio efficacissimo in cui si mescolano toni apocalittici e nostalgia di affetti perduti, Nat ripercorre le vicende che da schiavo benvoluto dai padroni lo hanno portato, fanatico angelo vendicatore, a guidare una cruenta rivolta. «Forse il lettore sarà spinto a trarre una morale da questo racconto, ma la mia unica intenzione è stata di ricreare un uomo e la sua epoca, e di produrre non tanto un "romanzo storico" quanto una meditazione sulla storia»: così l'autore replicò alle violente critiche degli intellettuali neri a quello ch...

  • Continua +
122 3266

Autore

  • William Styron
  • William Styron

  • William C. Styron (Newport News, Virginia, 1925 - Martha's Vineyard, Massachusetts, 2006) è stato scrittore, drammaturgo e critico letterario, fondatore dell'importante «Paris Review». Tra le sue opere principali il racconto La lunga marcia (1952), i romanzi Un letto di tenebre (1951), E questa casa diede alle fiamme (1960), Le confessioni di Nat Turner (1967, premio Pulitzer per la Narrativa), La scelta di Sophie (1979) e il memoir Un'oscurità trasparente (1990).

Commenti

Dello stesso autore
Altre edizioni
Dello stesso genere