• La scienza che allunga la vita
  • Perché le persone invecchiano in modo così diverso l'una dall'altra? Perché alcune arrivano alla terza età con la mente lucida, fisicamente sane e piene di energia, mentre altre, magari più giovani, mostrano precocemente i segni e gli acciacchi tipici della vecchiaia? E, soprattutto, si può fare qualcosa per ritardare gli effetti più invalidanti della terza età? Elizabeth Blackburn, biologa molecolare premio Nobel per la medicina, ed Elissa Epel, psicologa della salute, si confrontano con questi interrogativi alla luce dei risultati di una loro recentissima, e per molti aspetti rivoluzionaria, ricerca, che ha identificato i principal...

  • Continua +
1178 115 90775-90779

Autore

  • Elizabeth Blackburn
  • Elizabeth Blackburn

  • Elizabeth Blackburn, biologa molecolare, è stata insignita del premio Nobel per la medicina nel 2009, per la scoperta della telomerasi e del suo ruolo nel processo di invecchiamento. Attualmente è presidente del Salk Institute e dell'American Association for Cancer Research.

Autore

  • Elissa Epel
  • Elissa Epel

  • Elissa Epel, psicologa della salute, si occupa di stress, invecchiamento e obesità. È direttore dell'Aging, Metabolism, and Emotion Center dell'ucsf e direttore associato del Center for Health and Community

Commenti

Dello stesso genere