Libro La figlia del sole Nadia Fusini

La figlia del sole

Francis e Zoe, che nel nome si ispirano ai personaggi
di Salinger, sono fratello e sorella, diversi per carattere,
ma legati da un affetto e da una complicità
profondi. Francis è un giovane scrittore solitario e riflessivo;
Zoe è una donna nel fiore degli anni, di professione
interprete, affascinata dalle dottrine esoteriche,
sempre in viaggio.

Francis ha un progetto: scrivere un racconto su
Katherine Mansfield, che Zoe, nonostante le sue
molte letture, non conosce. Basta un accenno alla vita
e agli amori della scrittrice a scatenare la curiosità di
Zoe e a innescare tra i due un dialogo fittissimo, nella
quiete sospesa e senza tempo di un grande giardino.
Il fratello prende così a raccontare alla sorella l’inquieta
e straordinaria esistenza di Katherine Mansfield.
Nata nel 1888 in Nuova Zelanda, KM, come
amava firmarsi, si trasferisce ventenne a Londra, e
qui, attratta da amori folli e posseduta dalla perenne
sensazione di trovarsi “agli antipodi”, vive una vita
libera e avventurosa, che prestissimo genera pagine
di altrettanto febbrile scrittura, percorse da un’energia,
una luminosità e una grazia che le renderà amatissime
dai lettori, fino a oggi. Ma nel 1918 un medico
dà infine un nome agli attacchi di tosse che tanto
debilitano KM: tubercolosi.

Sempre più fragile nel corpo, ma audace nella mente
e pronta a ricorrere alle cure più sperimentali, per
quanto dolorose, KM viaggia nel Sud della Francia
alla ricerca di un clima mite. Poi le fanno il nome di
Gurdjieff, controverso guaritore, filosofo e mistico:
alle porte di Parigi, Gurdjieff ha fondato l’Istituto per
lo Sviluppo Armonico dell’Uomo, ideale di perfezione
che si dovrebbe raggiungere grazie a uno strano
amalgama di sapienza orientale e tecniche psicofisiche
di ricerca spirituale.

È lì che Katherine approda, per iniziare la sua “vita
nuova” tra danze, meditazioni e incontri, che le offrono
un rimedio mistico alla malattia e le concedono
un’ultima fiamma di speranza.

È proprio questa la cifra che emerge dalle pagine appassionate
e scintillanti di Nadia Fusini: la fiamma
che anima KM, donna e scrittrice, fino all’ultimo giorno,
anche quando la tisi sta compiendo il suo inesorabile
corso. “Al sole va chi morendo pensa al Sole”,
scrive nei suoi diari: un’inesausta ricerca di chiarezza,
uno slancio espressivo che rende la sua intera esistenza
affamata di luce straordinariamente vicina al
nostro sentire contemporaneo. Un bruciare velocissimo,
come quello di una moderna pop star, trasfigurato
in una scrittura capace di regalarci immagini
talmente vitali e uniche da non avere – come la loro
autrice – paura del tempo che passa.

Nadia Fusini

Nadia Fusini insegna Letterature Comparate presso il sum, Istituto Italiano di Scienze Umane di Firenze. Traduttrice di moltissimi autori tra cui Keats, Beckett, Woolf, autrice di romanzi - La bocca più di tutto mi piaceva (1996), Due volte la stessa carezza (1997), L'amor vile (1999), Lo specchio di Elisabetta (2001), L'amore necessario (2008) -, si è imposta all'attenzione della critica e del pubblico attraverso una vasta produzione di saggi tra cui Nomi. Dieci scritture femminili (Donzelli 1996), Donne fatali. Ofelia, Desdemona, Cleopatra (Bulzoni 2005), Possiedo la mia anima. Il segreto di Virginia Woolf (Mondadori 2006), Di vita si muore. Lo spettacolo delle passioni nel teatro di Shakespeare (2010) e La figlia del sole. Vita ardente di Katherine Mansfield (2012).


Libri dello stesso genere

"Lacrime di sale" vince il premio Premio Brancati Zafferana

Lacrime di Sale, di Pietro Bartolo e Lidia Tilotta è il libro vincitore della sezione Saggistica del "Premio Letterario Brancati Zafferana 2017".  Nella…

Big Little Lies vince 8 Emmy

Miglior Miniserie a "Big Little Lies", tratto dal romanzo di Liane Moriarty Nella notte degli Emmy Awards 2017 - gli…

Pordenonelegge 2017

Gli autori Mondadori a Pordenone È Carlos Ruiz Zafòn, lo scrittore spagnolo più amato e letto che inaugura la 18°…

"La tua vita in un libro": il concorso letterario di Donna Moderna

Donna Moderna offre alle sue lettrici la possibilità di diventare scrittrici e vedere pubblicato il proprio libro dalla casa editrice Mondadori.…

Cresce il successo all'estero di Sandrone Dazieri

Ancora prima di uscire in Italia, il terzo volume della trilogia di Sandrone Dazieri, iniziata con Uccidi il padre, e dal titolo…

La figlia del sole

Nadia Fusini

La figlia del sole

Genere: Narrativa Contemporanea
ISBN: 9788804616245
168 pagine
Prezzo: € 18,00
Formato: 15,5 x 23,3 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 16 ottobre 2012

Disponibile su:

Genere: Narrativa Contemporanea
ISBN: 9788852030178
168 pagine
Prezzo: € 8,99
Formato: Ebook
In vendita da: 16 ottobre 2012

Disponibile su: