• La dittatura dell'inverno
  • «Tu sei fatta per correre e ogni tanto fermarti a prendere fiato» dice a Nina suo marito Michele, che la conosce bene, la ama e con lei ha avuto cinque bellissimi figli e aperto una piccola catena di librerie. Nina è così, una donna che corre, come e più di tutte, tra la famiglia multicolore cui ha dato vita e la famiglia allargata dei clienti, che nella Tana di Michele, la libreria più speciale, possono anche gustare le sue crostate squisite e il suo tè profumato. Ma Nina ha freddo, perché è sopraggiunto l'inverno, con gli abiti pesanti, gli impegni a ogni ora, la negazione della luce, che induce al nascondimento, al proibito… L'i...

  • Continua +
1176 122 54863

Autore

  • Valeria Ancione
  • Valeria Ancione

  • Valeria Ancione è nata a Palermo nel 1966 e cresciuta a Messina, dove torna ogni anno per l'estate. Dal 1989 vive a Roma. Lavora come giornalista al 'Corriere dello Sport-Stadio', si occupa anche di calcio femminile.
    Ex giocatrice di basket, è sposata e ha tre figli.
    Di sé dice: «Amo la focaccia e la granita messinese, il pane palermitano con farina rimacinata e sesamo, i colori dell'alba sullo Stretto, i gechi appiccicati alle pareti, la menta e il basilico. Amo raccontare le donne.
    Non finisco un libro se non mi piace. Non guardo la tv. Il mio film preferito è Via col vento, la mitica frase 'ci penserò domani, dopotutto domani è un altro giorno'. Ho una casa quasi sul mare sempre piena di gente che entra ed esce, va e ritorna. Contesto il fuorigioco e pertanto mi rifiuto di capirlo».

Commenti

Altre edizioni
Dello stesso genere