• La curiosità non invecchia
  • «Forse si invecchia veramente solo quando non ci si stupisce più, quando si dà tutto per scontato e la vita sembra non riservare più sorprese. Ma si può essere vecchi e mantenere il gusto della conoscenza e sapersi ancora meravigliare degli insoliti colori di un tramonto, di un fiore che si schiude o di una bambina che ti sorride con aria divertita.» Il nuovo libro di Massimo Ammaniti è una riflessione sulla terza e quarta età, e più in generale sulla vecchiaia, stimolata anche dalle testimonianze di ottantenni e novantenni protagonisti della vita culturale e politica del nostro paese (come Andrea Camilleri, Raffaele La Capria, Aldo...

  • Continua +
1178 115 1385

Autore

  • Massimo Ammaniti
  • Massimo Ammaniti

  • Massimo Ammaniti è professore onorario della Sapienza Università di Roma, psicoanalista dell'International Psychoanalytical Association ed è stato nel Board of Directors della World Association of Infant Mental Health. I suoi interessi di studio e di ricerca si sono orientati in prevalenza ai temi della genitorialità e della maternità, dello sviluppo infantile e dell'adolescenza. Autore di numerosi testi scientifici, tradotti anche all'estero, ha fra l'altro pubblicato: Nel nome del figlio (con N. Ammaniti, 1995), Crescere con i figli (1997), Pensare per due. Nella mente delle madri (2008), Noi. Perché due sono meglio di uno (2014), La nascita dell'intersoggettività (con V. Gallese, 2014), La famiglia adolescente (2015).

Commenti

Dello stesso autore
Dello stesso genere