• La città dei ragazzi
  • Si chiamano Alì, Mohammed, Francisco, Ivan. Hanno quindici, sedici anni. Vengono dal Maghreb, dal Bangladesh, da Capo Verde, dalla Nigeria, dalla Romania, dall'Afghanistan. È un fiume tumultuoso d'umanità lancinante di cui vediamo soltanto la foce, sui banchi di scuola, per strada. Eraldo Affinati ha deciso di scoprire la sorgente: i luoghi e le ragioni profonde che spingono questi adolescenti a lasciare casa, lingua, madre e padre per sfuggire a guerra, povertà, miseria. Così, dopo aver conosciuto Omar e Faris nella Città dei Ragazzi, la storica comunità alle porte di Roma, li ha riaccompagnati in Marocco, da dove i due erano partiti...

  • Continua +
1206 122 1351

Autore

  • Eraldo Affinati
  • Eraldo Affinati

  • Eraldo Affinati (Roma 1956) ha pubblicato Veglia d'armi. L'uomo di Tolstòj (1992), Soldati del 1956 (1993), Bandiera bianca (1995), Patto giurato. La poesia di Milo De Angelis (1996), Campo del sangue (1997), Uomini pericolosi (1998), Il nemico negli occhi (2001), Un teologo contro Hitler. Sulle tracce di Dietrich Bonhoeffer (2002), Secoli di gioventù (2004), Compagni segreti. Storie di viaggi, bombe e scrittori (2006), La Città dei Ragazzi (2008), Berlin (2009), Peregrin d'amore (2010), L'11 settembre di Eddy il ribelle (2011), Elogio del ripetente (2013) e Vita di vita (2014). Ha curato l'edizione completa delle opere di Mario Rigoni Stern, Storie dall'Altipiano ("I Meridiani", Mondadori 2003). È autore, insieme alla moglie Anna Luce Lenzi, di Italiani anche noi. Corso di italiano per stranieri. Il libro della scuola Penny Wirton (2011-2015).

Commenti

Eraldo Affinati, "La città dei ragazzi"

Dello stesso autore
Altre edizioni
Dello stesso genere