• L'inumano
  • Di cosa parlerà il nuovo romanzo di Massimiliano Parente, ex biologo e ora odiatissimo scrittore, noto nell'ambiente giornalistico e nei salotti televisivi per le sentenze tranchant e l'insulto facile? Poco o nulla è trapelato, se non il titolo, L'inumano, e il fatto che i suoi capitoli ripercorreranno lo scandirsi delle ere cosmiche e geologiche. Eppure Kara Murnau, titolare senza scrupoli dell'omonima casa editrice, ha già deciso di farlo concorrere al Premio Strenna, la più importante vetrina letteraria nazionale, e organizza una serie di incontri con i giurati, perché l'autore possa conquistarsene, nei modi più spregiudicati, il fa...

  • Continua +
1181 122 2858

Autore

  • Massimiliano Parente
  • Massimiliano Parente

  • Massimiliano Parente è nato a Grosseto nel 1970 e vive a Roma. Ha pubblicato i romanzi: Incantata o no che fosse (ES 1998), Mamma (Castelvecchi 2000), Canto della caduta (ES 2003), La macinatrice (Pequod 2005), Contronatura (Bompiani 2008), L'inumano (Mondadori 2012), Il più grande artista del mondo dopo Adolf Hitler (Mondadori 2014), il saggio sulla Recherche di Marcel Proust L'evidenza della cosa terribile (Cooper 2010) e il pamphlet La casta dei radical chic (Newton Compton Editori 2010). Collabora in esclusiva con «Il Giornale».

Commenti

Prime righe - "L'inumano" di Massimiliano Parente

Dello stesso autore
Altre edizioni
Dello stesso genere