• L'arte della levatrice
  • È quello che fa in queste pagine il dottor Bona: compiendo una rivoluzione copernicana della psicoterapia, pone al centro dell'indagine affettiva e spirituale il feto, raggiungibile in ipnosi evocativa, e il suo rapporto con la madre. Attraverso il racconto di diversi casi clinici affrontati dal dottor Bona con la delicatezza di un antico maieuta socratico, il testo mette in luce l'importanza della fase gestazionale per la mappatura dei «codici sorgente» fetali e per la programmazione del futuro comportamento affettivo e sociale. Ed è in nome di un antico matriarcato educativo che l'autore rinnova in queste pagine quell'«arte della leva...

  • Continua +
1208 111 1558

Autore

  • Angelo Bona
  • Angelo Bona

  • Angelo Bona, medico psicoterapeuta e specialista in anestesia, è presidente dell'A.I.I.Re., Associazione Italiana Ipnosi Regressiva e membro della A.S.C.H., American Society of Clinical Hypnosis. Da più di vent'anni dedica la sua vita allo studio dell'ipnosi e dell'ipnosi regressiva. Per Mondadori ha pubblicato, L'Amore oltre la vita (2004), L'Amore dopo il tramonto (2005), L'Amore Maestro (2006), Una stazione nel cuore (2008), Il palpito dell'Uno (2009) e Due cuori, un'Anima Unica (2010), Cerca la tua immortalità (2011) e Nel nome dell'Uno (2013).

Commenti

Dello stesso autore
Dello stesso genere