• Kurdistan, la nazione invisibile
  • Diviso tra Turchia, Siria, Iraq e Iran, il Kurdistan rappresenta probabilmente uno degli scenari geopolitici più caldi del Medio Oriente. È il territorio di un popolo, i curdi, che conta più di trenta milioni di persone – la più grande «nazione» senza Stato – e che si sta rivelando un attore cruciale della regione. Nelle recenti crisi mediorientali, infatti, il «fattore curdo» si è rivelato una costante fondamentale: dalle guerre in Iraq sotto Saddam Hussein alla lotta contro il cosiddetto Stato Islamico, dal ruolo nei delicati equilibri politici turchi al conflitto siriano. Senza dimenticare che il Kurdistan è una delle region...

  • Continua +
1212 110 25669

Autore

Commenti

Dello stesso autore
Altre edizioni
Dello stesso genere