• KL
  • Nell'immaginario collettivo i campi di concentramento nazisti, Auschwitz e l'Olocausto sono ormai una cosa sola, e l'abnormità dello sterminio degli ebrei d'Europa ha finito per relegare sullo sfondo non solo l'identità e il numero delle altre vittime (prigionieri politici e di guerra, omosessuali, disabili e minoranze etniche), ma anche il fatto che i KL (Konzentrationslager) appartenevano a una più ampia rete del terrore (polizia, tribunali, carceri, ghetti e campi di lavoro) ed erano anche organizzazioni industriali, gestite dalle SS in base al criterio economico del massimo rendimento con la minima spesa. E così, oltre ottant'anni dop...

  • Continua +
268 110 70527

Autore

  • Nikolaus Wachsmann
  • Nikolaus Wachsmann

  • Nikolaus Wachsmann è professore di storia moderna europea al Birkbeck College dell'Università di Londra. Da Mondadori ha pubblicato Le prigioni di Hitler. Il sistema carcerario del Terzo Reich (2007).

Commenti

Altre edizioni
Dello stesso genere