• Il sole dell'avvenire
  • In questo che è forse il suo romanzo di più ampio respiro Valerio Evangelisti racconta le vicende di alcune famiglie di braccianti e contadini romagnoli dall'epoca post-risorgimentale alle soglie del Novecento. Microstorie che raccontano un pezzo della storia d'Italia: la trasformazione agricola di una regione, l'Emilia, la bonifica di territori malsani, l'affermarsi del movimento cooperativo e di quello socialista, la lenta e sanguinosa conquista della democrazia. Tutto viene letto con gli occhi di protagonisti solo in parte consapevoli dello scenario grandioso in cui si muovono: Attilio, ex garibaldino dalla vita misera e precaria; Rosa, ...

  • Continua +
1212 122 2056

Autore

  • Valerio Evangelisti
  • Valerio Evangelisti

  • Valerio Evangelisti è nato a Bologna nel 1952. Dopo avere pubblicato volumi e saggi di storia, si è dedicato interamente alla narrativa. Nel 1994 è uscito il suo primo romanzo, Nicolas Eymerich, inquisitore, vincitore del premio Urania. Ne sono seguiti molti altri, tradotti in una quindicina di lingue e in tre continenti. È anche autore di sceneggiature per il cinema e la televisione per le quali ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti. È fondatore e direttore editoriale della e-zine letteraria Carmilla (www.carmillaonline.com).
    Il suo sito è www.eymerich.com.

Commenti

Dello stesso autore
Altre edizioni
Dello stesso genere