• Il secondo libro dei robot
  • Dopo la celeberrima antologia Io, robot del 1950, cardine della storia della fantascienza del Novecento, Isaac Asimov pubblicò una seconda raccolta di racconti dedicati al mondo delle intelligenze artificiali, tema che ha sempre stimolato felicemente la sua fantasia.
    Fondati su un'accuratissima base scientifica, i racconti di Asimov vivono di una sottile ironia, ma anche di un'acuta analisi del progresso tecnologico di cui l'autore, pur affascinato, non esita a mostrare l'inquietante rovescio. Protagonisti sono ancora una volta quei "mostri" di metallo così simili all'uomo grazie ai quali il più prolifico e famoso scrittore di ...

  • Continua +
1193 1421

Autore

  • Isaac Asimov
  • Isaac Asimov

  • Isaac Asimov (Petrovici, Russia, 1920 - New York 1992) ha iniziato a scrivere racconti a soli undici anni e ha raggiunto il successo negli anni Cinquanta con i romanzi della cosiddetta "Trilogia della Fondazione" e con i racconti del "Ciclo dei Robot", nei quali ha enunciato le celebri tre leggi della robotica. Maestro indiscusso della fantascienza del Novecento, le sue opere sono considerate una pietra miliare sia nel campo della letteratura sia in quello della divulgazione scientifica.

Commenti

Dello stesso autore