• Il libro napoletano dei morti
  • Dall'Unità d'Italia alla Prima guerra mondiale, Napoli vive forse il suo periodo più splendido e più buio.
    Le vicende avventurose dei capitani stranieri, arrivati per difendere la Causa persa dei Borbone, s'intrecciano con quelle di camorristi celebri e dei loro oscuri rapporti con il nuovo Stato italiano. L'ex capitale si avvia verso il Novecento tra contraddizioni storiche e sociali risolte nel sangue o in un paradossale risveglio culturale. Il suo esito sarà una Belle Epoque che germoglia dalla contiguità di delinquenti e artisti, tra sciantose e "facce patibolari", fino al drammatico epilogo del processo Cuocolo, in cui fi...

  • Continua +
267 122 16581

Autore

  • Francesco Palmieri
  • Francesco Palmieri

  • Francesco Palmieri è nato a Napoli nel 1962. Giornalista professionista dal 1988, lavora nella redazione esteri di un'agenzia di stampa.
    È autore di Sole, Luna e Talia. Magia e misteri a Napoli (Società editrice napoletana, 1984), Vite pericolose. Uomini e fantasmi delle arti marziali (Ed. Settimo Sigillo, 2009), Il libro napoletano dei morti (Mondadori, 2012), La camorrista (Mondadori ebook, 2013), Le due porte (Ad est dell'equatore, 2015). Maestro di Kung Fu, vive a Roma.

Commenti

Dello stesso autore
Altre edizioni
Dello stesso genere

News

Archivio news