• Non miagola il "Gatto" che si aggira nel cuore di New York. Si muove in silenzio e con estrema abilità strangola le sue prede con una corda di seta indiana. La città cade nel panico. L'assassino sembra imprendibile: non si sa nulla di lui, e nulla sembra accomunare tra loro le vittime. Chiunque potrebbe cadere sotto i suoi affilati artigli... Unico indizio, il lungo laccio di seta stretto intorno al collo delle prede. Sarà Ellery Queen a sciogliere con la sua ferrea logica quegli inestricabili nodi post mortem, macabra firma dell'assassino.

119 2975

Autore

  • Ellery Queen
  • Ellery Queen

  • Ellery Queen è lo pseudonimo dei cugini statunitensi Frederic Dannay (1905-1982) e Manfred B. Lee (1905-1971), che insieme hanno dato vita a una delle firme più prestigiose nella storia del giallo. Il personaggio da loro creato ha raggiunto una vastissima fama come autore di romanzi e racconti, e ha promosso il recupero di opere del passato e la scoperta di nuovi talenti curando antologie e riviste come l'"Ellery Queen's Mystery Magazine", per decenni il più importante periodico di narrativa poliziesca al mondo. È stato tra i fondatori dell'organizzazione Mystery Writers of America e ha vinto più volte il premio Edgar.

Commenti

Dello stesso autore
Altre edizioni
Dello stesso genere