• Nel maggio del 2012, solo cinque giorni dopo essersi laureata alla Yale University con il massimo dei voti, Marina Keegan muore in un incidente automobilistico nei pressi di Cape Code. Studentessa brillante, allieva di Harold Bloom, animatrice di «Occupy Yale», in attesa di uno stage al «New Yorker», all'età di ventidue anni era considerata dalla critica una delle voci più promettenti della letteratura americana. Quando la sua famiglia pubblica sul web il suo ultimo scritto, Il contrario della solitudine, che dà il titolo a questa raccolta di saggi e racconti brevi, oltre un milione e mezzo di persone in tutto il mondo scopre nel giro ...

  • Continua +
81 114 55039

Autore

  • Marina Keegan
  • Marina Keegan

  • Marina Keegan (1989-2012), scrittrice e giornalista, ha pubblicato diversi articoli sul «New York Times» e il «New Yorker». Considerata dalla critica una delle voci più promettenti della sua generazione, è scomparsa nel 2012, a soli ventidue anni, in un incidente automobilistico.

Commenti

Altre edizioni
Dello stesso genere